3 Giorni Giudicarie Dolomiti blank SC Storo FCI
Edizione 2023

La Coppa Giudicarie Centrali Juniores parla neozelandese

È di marca internazionale la seconda edizione della Coppa Giudicarie Centrali, che ha premiato lo spunto veloce della neozelandese Tiree Robinson, capace di siglare un colpo doppio a Preore di Tre Ville e di andare a prendersi anche la vittoria finale della Tre Giorni Giudicarie Dolomiti.

Il podio con Bulegato, Robinson e La Bella (foto Raffaele Merler)
Il podio con Bulegato, Robinson e La Bella (foto Raffaele Merler)

La corsa in linea che ha chiuso la kermesse in rosa organizzata dalla Società ciclistica Storo è stata particolarmente selettiva, complice un percorso di gara decisamente impegnativo, con un circuito di 10,6 chilometri da affrontare sette volte, caratterizzato dall’impegnativo strappo Pez-Coltura.

Già dopo un paio di tornate sono rimaste una trentina di atlete al comando. Il drappello di testa si è ulteriormente selezionato con il passare dei chilometri, con alcune atlete a fare da fisarmonica.
Tra le più attive, in testa al gruppo, si è vista la campionessa italiana della cronometro Alice Toniolli, che vestiva anche la maglia di leader della Tre Giorni, conquistata sabato grazie al successo nella Crono Idroland.
La trentina di Mezzocorona ha pure sferrato un attacco al penultimo giro, seguita da un'altra atleta. Le due sono riuscite a guadagnare una ventina di secondi sul drappello delle migliori, che è però riuscito a riprenderle poco prima dell’inizio dell’ultima e decisiva tornata.

Alice Toniolli all'attacco nelle fasi finali della corsa
Alice Toniolli all'attacco nelle fasi finali della corsa

Lungo le rampe dell’ascesa Pez-Coltura sono rimaste in sei al comando, con altre due atlete che sono riuscite a operare l’aggancio nella discesa verso la zona del traguardo, posto a Preore di Tre Ville.
A decidere la corsa, pertanto, è stato uno sprint a ranghi ristretti. La neozelandese Robinson, che durante la corsa si era vista ben poco nelle posizioni di testa, ha lanciato lo sprint ed è riuscita a resistere alla progressione della veneta della Breganze Millenium Alice Bulegato, seconda davanti ad Eleonora La Bella.

La volata vinta da Tiree Robinson davanti ad Alice Bulegato
La volata vinta da Tiree Robinson davanti ad Alice Bulegato

La classifica finale della Tre Giorni ha premiato la stessa Robinson, che si è garantita la maglia celeste di leader per un solo punto, quello che ha privato del successo Eleonora La Bella, comunque chiamata a indossare la maglia bianca di miglior atleta al primo anno in categoria. La laziale, che ha chiuso a quota 72 punti contro i 73 della vincitrice, può essere soddisfatta di quanto fatto nel weekend di gare, così come Alice Toniolli, oggi decima e premiata con la maglia oro di miglior trentina, terza nella graduatoria assoluta.

ORDINE D'ARRIVO

CLASSIFICA GENERALE FINALE DONNE JUNIORES

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,25 sec.

Cerca nelle news

Coppa Giudicarie Centrali

Crono Idroland

Notturna Castel Romano